Associazione Nazionale di Pazienti

Fare Informazione per Creare

Consapevolezza

Endometriosi: cos’è e come lavora APE Onlus per le donne italiane

ASSOCIAZIONE PROGETTO ENDOMETRIOSI: fare informazione per creare consapevolezza.

L’endometriosi è una malattia cronica e poco conosciuta che può arrivare a essere invalidante per le donne che ne soffrono. A.P.E. ONLUS (Associazione Progetto Endometriosi) è un’associazione ideata, formata e promossa da donne che vivono la malattia sulla propria pelle.


Cos'è la endometriosi

L’endometriosi ha orgine dalla presenza anomala dell’endometrio (tessuto che riveste la parete interna dell’utero) in altri organi. Ad esempio tube, ovaioe peritoneo, vagina e in qualche caso anche intestino e vescica. Da la sua complessità, questa malattia resta ancora poco conosciuta.
L’endometriosi risente dei cicli mestruale data la sua natura di malattia ormono-dipendente.  Durante il ciclo, quindi, il tessuto impiantato in sede anomala va incontro ad un sanguinamento interno: ciò dà origine a cisti e infiammazioni croniche.
L’endometriosi incide fortemente sulla qualità della vita di una donna. I forti dolori e i possibili danni ad organi come il rene possono infatti renderla una malattia invalidante.

Endometriosi sintomi

L’endometriosi si evidenzia nella maggioranza dei casi (circa il 60%) per i forti dolori. Soprattutto durante il ciclo mestruale viene avvertito dolore pelvico cronico, dolore ovarico intermestruale, dolore all’evacuazione, dolore lombare.
Altri sintomi meno frequenti ma non meno identificativi sono: il dolore durante e dopo l’atto sessuale (nel 64% dai casi), l’infertilità (nle 30/35% dei casi), aborti spontanei, affaticamento cronico, periodi di stitichezza alternati a diarrea.
Nonostante i sintomi l’endometriosi spesso non è facile da individuare e viene confusa con stress o altre patologie legate all’apparato digerente.

Come si cura la endometriosi

L’endometriosi una volta diagnosticata prevede una serie di possibili terapie volte a minimizzare il dolore.  Ad oggi non esiste una vera e propria cura che elimini il problema alla radice.
Le più comuni terapie prevedono una riduzione forzata degli produzione estrogeni così da rallentare lo sviluppo dell’endometriosi.

Endometriosi rimedi

Un’alimentazione controllata può in qualche caso aiutare a contenere gli effetti dell’endometriosi . Fibre integrali, i legumi, gli Omega 3 sono senz’altro consigliati. Al contrario è bene limitare l’assunzione di zuccheri, latticini e tutti gli elementi con potenzialità infiammatorie.

Consulenza endometriosi

L’endometriosi non è sempre facile da riconoscere ma una diagnosi precoce può fare la differenza sullo stile di vita di una donna.  Diagnosi precoce, significa interventi meno invasivi e più efficaci e più possibilità di evitare ripercussioni a lungo termine. Per questo l’A.P.E. Onlus ha stilato un elenco dei centri pubblici specializzati in Italia a cui è possibile rivolgersi per una diagnosi efficace.

CONTATTACI

Per ricevere sostegno ed aiuto, compila il form, sarai ricontattata all'indirizzo mail indicato.